Dicembre 18, 2023

    1998 Sun Wu K’ung publishing (80 pagine)

    Cham Kiu 尋 橋 “cercare il ponte”, è una sequenza che di solito viene insegnata come seconda forma nel Yung Chun (Wing Chun).

    Dato che questo stile, è basato soprattutto nella ricerca della massima efficacia, in uno spazio ristretto e utilizzando il minimo sforzo, la sequenza in questione, che si sviluppa su una linea retta, introduce gli spostamenti tipici dello stile (Biu Pao).

    Lo scopo fondamentale è quello di fornire al praticante, tutti i mezzi necessari per un effettivo controllo dell’avversario, partendo da un approccio che tende a chiudere la distanza. Tutte le tecniche di braccia mirano infatti al conseguimento del corretto contatto, trasformando a proprio vantaggio gli attacchi subiti.

    I rapidi spostamenti, tendono invece a restringere la distanza con l’aggressore e aiutano nell’intercettare con le braccia in modo veloce ed imprevedibile l’attacco avversario.
    Lo Yung Chun è uno stile che pone l’enfasi sulla tecnica e sulle applicazioni il che, lo rende particolarmente efficace in termini di difesa personale. In ultima analisi, “Cercare il ponte” è sostanzialmente un concetto che intende la ricerca efficace di un contatto contro il potenziale l’attacco.
    Il ‘Ponte’ altri non è che il braccio dell’avversario su cui dovrà transitare la nostra tecnica.

    🢐 Tutte le Pubblicazioni

    Want to know about our offers first?
    Subscribe our newsletter

    Subscribe our newsletter

    [mc4wp_form id="806"]

    error: © Copyright by Shifu KuDeYi (Luigi Guidotti)