Novembre 30, 2023

    Edizioni Mediterranee, 1997 (117 pagine)

    Il Choy Lay Fat (蔡李佛) è un sistema di combattimento che ha influenzato l’aspetto e la storia del popolo cinese durante un periodo oscuro, la rivolta dei Boxer. Secondo la narrazione, anche se la storia presenta contraddizioni, il sistema fu creato da Chan Heung (陳享) del villaggio di King Mui, GuangDong, nel sud della Cina. Lo stile rappresenta una sintesi di tecniche provenienti da vari stili praticati nella zona, come Hung Gar, Hap Gar Choy Gar, Li Gar, e Bak Siu Lam.

    Il Choy Lay Fat pone l’enfasi sullo sviluppo tecnico del praticante, con l’obiettivo di massimizzare l’efficacia in combattimento. Caratterizzato da un approccio tecnico a lungo raggio e dall’uso di traiettorie circolari negli attacchi, questo stile si distingue per la sua filosofia marziale.

    La forma Fu Mei Dahn Dao (虎尾單刀), conosciuta come “Sciabola della coda di tigre”, contiene tecniche mirate all’eliminazione immediata dell’avversario attraverso movimenti simili a quelli della coda di una tigre. Quest’arma si adatta perfettamente ai movimenti e ai concetti del sistema Choy Lay Fat.

    Come per tutti gli stili tradizionali, esistono varie interpretazioni di Choy Lay Fat; questa sequenza in particolare è associata alla branca “Hung Sing”. Il libro offre una chiara comprensione di questo sistema, esplorando la sua storia, le tecniche e le applicazioni della forma Fu Mei Dahn Dao.

    🢐 Tutte le Pubblicazioni

    Want to know about our offers first?
    Subscribe our newsletter

    Subscribe our newsletter

    [mc4wp_form id="806"]

    error: © Copyright by Shifu KuDeYi (Luigi Guidotti)